L’Associazione

Nonsologlutine è una Associazione senza scopo di lucro che nasce con l’intento di valorizzare l’alimentazione senza glutine partendo dalla riscoperta di tutti gli alimenti che sono naturalmente privi di glutine legati al territorio, nel rispetto della biodiversità, dell’ambiente e della salute dei consumatori, mettendo il luce la qualità dei prodotti.

Gli alimenti naturalmente privi di glutine presenti sul territorio italiano e appartenenti alla tradizione culinaria del nostro paese sono tantissimi e diversi in ogni regione. Pertanto, nell’idea di esaltare questi prodotti naturalmente privi di glutine, si è deciso di creare un’associazione di formazione e promozione culturale che permettesse di creare sul territorio una rete di interscambio i cui protagonisti sono i soci tutti.

Il ruolo dei soci di Nonsologlutine sarà fondamentale per la realizzazione degli scopi prefissati. I soci non sono spettatori delle azioni altrui, ma rappresentano l’anima dell’associazione e sono tutti protagonisti, giorno per giorno, dell’evoluzione di questa struttura. La ricerca sul territorio delle eccellenze naturalmente prive di glutine, con la condivisione delle stesse, permetterà la creazione di una rete di interscambio culturale fruibile da tutti. L’azione dei soci di Nonsologlutine sarà paragonabile a quella dei “cacciatori”.  Cacciatori di eccellenze gastronomiche naturalmente prive di glutine (gluten free hunters), dove per eccellenze non si fa riferimento ad alimenti costosi, ma a tutto ciò che è cibo di alta qualità sensoriale nel rispetto della biodiversità e della territorialità.

Gli scopi che persegue Nonsologlutine sono tali da necessitare la creazione di delegazioni locali per la realizzazione dei seguenti scopi sociali:

  1.  Ricerca, promozione e valorizzazione degli alimenti naturalmente privi di glutine legati al territorio, nel rispetto della biodiversità, dell’ambiente e della salute dei consumatori, mettendo il luce la qualità dei prodotti;

  2. Stimolare il consumatore verso le tematiche degli alimenti naturalmente privi di glutine che rappresentano patrimonio delle tradizioni culinarie, evidenziando i prodotti delle diverse culture gastronomiche territoriali, per contrastare l’omologazione del gusto;

  3. Realizzare una rete di interscambio culturale per la creazione di attività ed iniziative, formata dai consumatori, dai protagonisti del mondo produttivo e quelli della trasformazione alimentare;

  4. Promozione, creazione e partecipazione a progetti di ricerca, formazione e informazione, finalizzati all’educazione alla salute, all’educazione sensoriale e del gusto, basati sullo sviluppo di una corretta cultura alimentare;

  5.  Tutela e valorizzazione dei prodotti del territorio e delle produzioni alimentari senza glutine attraverso forme di collaborazione con Università, Scuole, Centri di Ricerca, Associazioni, Enti e Aziende Private;

  6. Selezione, formazione ed informazione degli operatori del settore produttivo, della trasformazione, della somministrazione di prodotti alimentari che dedicano parte della loro attività al settore del senza glutine;

  7. Formazione ed informazione dei soci per il riconoscimento, la selezione e la valorizzazione dei prodotti senza glutine;

  8.  Organizzazione di eventi inerenti la valorizzazione dei prodotti alimentari senza glutine;

  9. Perseguire comunque, nel campo delle attività svolte, finalità di solidarietà sociale.

 

> Statuto di Nonsologlutine