Nuovo look per le birre senza glutine Green’s

Cambia il vestito delle birre senza glutine Green’s (senza cambiare il contenuto). Il nuovo logo minimale con il fiore di luppolo di un verde più chiaro, le finiture metalliche delle etichette coloratissime e il tratto tipografico sono alcune delle novità di casa Green.

  
La nuova veste grafica aumenta la visibilità delle diverse etichette e, nelle intenzioni del produttore, facilita al cliente finale la scelta della birra grazie a una numerazione da 1 a 5. Questo sicuramente aiuta il consumatore pigro, a scapito del cliente più smaliziato che ama chiamare le birre per nome. Proprio il nome cambia impostazione, dando importanza all’aggettivo che meglio descrive il carattere delle birre, come per esempio “gorgeous” (sgargiante) per la Blond.
  
I tappi a corona sono di color marrone marchiati Green’s e non anonimi come in passato. 
  
Le 5 birre, la loro qualità e il loro prezzo restano invariati: Glorious Pilsner, Gilded Golden Ale, Gorgeous Blond, Gallant Amber e Gutsy Dark.

Rispondi

Clef two-factor authentication
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: