Focaccia al formaggio tipo Recco senza glutine

La Focaccia al formaggio tipo Recco senza glutine è la variante glutenfree della versione tradizionale ligure. La ricetta affonda la sua origine nella notte dei tempi e si racconta che fosse nata così come oggi la prepariamo per la mancanza del lievito. Infatti, la focaccia al formaggio tipo Recco viene preparata con pochissimi ingredienti: farina, acqua, sale e olio extravergine d’oliva per l’impasto, stracchino per il ripieno.

La ricetta senza glutine

La ricetta della focaccia al formaggio tipo Recco senza glutine che vi propongo si prepara velocemente, bisogna armarsi di pochi ingredienti e un mattarello. La difficoltà, facilmente superabile, è quella della stesura dell’impasto, che deve essere molto sottile. I due strati di impasto sottile devono contenere i pezzetti di stracchino, in modo da creare delle piccole collinette quando si posa il secondo strato sottile sul primo. Vedrete che è più facile farlo che dirlo!

Impasto
  • 250 g mix farina Fioreglut di Caputo
  • 150 g acqua
  • 25 g olio extravergine d’oliva
  • 5 g di sale
Ripieno e copertura
  • 250 g di stracchino
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
Procedimento

In una ciotola inserite farina, sale e olio, aggiungendo l’acqua poco alla volta, man mano che s’impasta. Lavorate il tutto a mano fino a formare una massa omogenea ed elastica al tatto. Formate una palla, che resterà a riposo ricoperta con la pellicola trasparente. Passati 30 minuti, dividete l’impasto in due parti uguali. Prendete la prima metà poggiandola su di un piano di lavoro infarinato con farina di riso sottilissima.

Focaccia-al-formaggio-tipo-Recco-4

A questo punto stendete l’impasto con un matterello fino a renderlo molto sottile, evitando di forare la superficie. Dopo averlo steso, poggiarlo nella teglia foderata da un foglio di carta forno. Una volta steso il primo strato, con un cucchiaio prendete lo stracchino e lo mettete sull’impasto formando tante piccole palline distanziate tra loro. Solo ora potete stendete anche l’altra metà dell’impasto e lo poggiate sul primo. Vedrete che lo stracchino farà formare delle piccole colline dopo aver steso il secondo strato. A questo punto unite i bordi dei due impasti con la pressione delle dita, punzecchiate la superficie con la punta di un coltello e cospargete la stessa con sale ed olio extravergine d’oliva.

Focaccia-al-formaggio-tipo-Recco-3

Ora viene il momento di informare la teglia nella parte bassa del forno, dopo averlo preriscaldato a 220° (statico). Passati 15 minuti, controllate che la superficie sia dorata e sfornate.

La focaccia al formaggio tipo Recco è pronta. Tagliatela a pezzi e servitela a tavola, magari accompagnandola con dei salumi. Buon appetito!

Focaccia-al-formaggio-tipo-Recco